ArtigianalMente
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Blog - Come gestire un Give A Way (e incrementare la vendita!)

Andare in basso

Blog - Come gestire un Give A Way (e incrementare la vendita!) Empty Blog - Come gestire un Give A Way (e incrementare la vendita!)

Messaggio Da Ilafabila Dom Feb 20, 2011 4:05 pm

La mia traduzione maccheronica e googlata dell'articolo apparso su Design Sponge

Biz Ladies: The art of Give a Way (scritto da Amy Barickman)

L'arte del Give a way (o Blog Candy)

Ho lavorato nel campo delle arti creative e delle pubblicazioni d'impresa per 20 anni. Durante questo periodo ho scoperto una verità su i "Give a Way": non c'è nessuna bacchetta magica!
Ho provato un particolare tipo di Give a way che fallì miseramente (con pochissimi partecipanti), solo per poi provare a riproporlo (perché mi piaceva l'idea) e farlo diventare uno dei miei più popolari.
La cosa più importante da ricordare è che un Blog Candy può essere proposto in molte forme e siccome i vostri lettori o clienti sono diversi per interessi, età e stili, non c'è un solo Blog Candy che funzioni sempre né un modo giusto di condurre un Give a Way.

So che spesso non si sa bene come fare. Quelli che seguono sono alcuni consigli, che spero vi impediranno di dover provare e fallire ogni volta e che vi aiuteranno a navigare nel grande mare dei Blog Candy.

Conosci il tuo pubblico
Ecco la tua prima regola: sapere che cosa piace al tuo pubblico prima di iniziare un Blog Candy. Troppo spesso si pensa che un regalo vada bene a tutti perché è gratis... ma non è così semplice!
Osserva i post più popolari del tuo blog e cerca di capire se ci sono argomenti comuni, così potrai realizzare un Blog Candy che saprai essere allineato con i gusti dei tuoi lettori.
Se vendi prodotti, controlla le categorie dei tuoi oggetti più venduti. Un po' di conoscenza ti darà modo di percorrere la strada migliore per valorizzare la tua attività e ottenere il miglior riscontro.

Falla semplice!
I Blog Candy non sempre devono essere "cose". Infatti alcuni Blog Candy vi porteranno clienti addizionali. Potresti pensare di regalare un Tutorial in PDF o un Video Tutorial esclusivo. Questo è stato un grande successo per noi di "The Vintage Workshop". Noi abbiamo regalato, nel corso degli anni, centinaia di tutorial veramente creativi che hanno a loro volta, incrementato la nostra vendita di immagini digitali.

Poniti degli obiettivi
Come saprai se il tuo Blog Candy sarà stato un successo se non hai idea del perché lo hai indetto!?
Gli obiettivi potranno essere il fatturato, le sottoscrizioni alla newsletter ... anche solo la consapvolezza.
Quando uscì il mio nuovo libro, Vintage Notions, a Settembre, organizzai un Blog Candy molto ben riuscito sul mio blog (www.amybarickman.com).
Il nostro obiettivo era semplicemente la costruzione di una comunità (convertire i lettori in "commentatori". Conoscere i tuoi obiettivi è il primo passo per valutare se il tuo Blog Candy ha avuto successo oppure no.

Non fare da solo
Un Blog Candy non deve necessariamente partire dal vostro inventario. Puoi collaborare con un artista locale, un artigiano o un azienda che offra prodotti ambiti dai vostri lettori o clienti (ad esempio, se sei un ceramista, potresti ottenere da un negozio locale di caffé, una fornitura di chicchi).
Un po' di cautela: proteggi il tuo marchio in questi casi! Assicurati che il Blog Candy pubblicizzi l'azienda che offre il premio così come il tuo stesso marchio!

Renditi conto che il tuo marchio è un insieme di cose!
Questo è il massimo, il tuo primo motivo per il quale devi impegnarti in un Blog Candy, eppure è uno dei concetti più difficili da afferrare: ricorda che il tuo marchio non è il tuo LOGO, o i prodotti che vendi. Il tuo marchio è l'insieme di ogni singola esperienza che qualcuno ha con te. Quando regalano qualcosa comprato nel tuo negozio, c'è il tuo marchio. Quando leggono il tuo blog, c'è il tuo marchio. Quando ti chiedono qualcosa o ti mandano una mail di lamentele, c'è il tuo marchio. Un marchio di successo è quello che colleziona più esperienze positive che negative, e un Blog Candy è un modo incredibilmente semplice per creare un'esperienza positiva!

Movimenta il tuo catalogo
Come ho detto all'inizio, un Blog Candy può prendere molte forme a patto che ci sia un vero valore (e qualcosa di gratuito) per i tuoi clienti o lettori. Se sei un venditore o un artigiano, offerte "due al prezzo di uno" o "compra due e il terzo è gratis" possono stimolare le vendite e/o ripulire il tuo inventario. Noi abbiamo usato diverse volte questi Blog Candy nel nostro negozio, e ogni volta abbiamo avuto molto successo. Qualche volta abbiamo semplicemente avuto bisogno di ridurre il nostro invntaro pre-esistente; altre volte abbiamo usato queste promozioni per dare una spinta a un periodo di calo nelle vendite.

Aspettati qualcosa dai partecipanti.
Dovresti sempre assicurarti che i tuoi clienti o lettori facciano qualcosa che ti avvantaggi, durante il Blog Candy. Dai un 20% di sconto a coloro che si iscriveranno alla tua newsletter, si aggiungeranno alla tua pagina su Facebook o faranno un post che vi pubblicizzi sul loro blog. Ci sono delle eccezioni a questo, come leggerai nel prossimo consigio. Comunque, in generale, dal momento che stai offrendo qualcosa di buono è ragionevole che tu ti aspetti qualcosa in cambio.

Ricompensa chiunque (occasionalmente)

Un amico blogger che indiceva dei Blog Candy ogni mese, una volta mi raccontò che alla fine del suo primo anno di premi mensili aveva ricevuto diverse mail di lettori irritati dal fatto di aver sempre partecipato e mai vinto. Lei aveva facilmente catalogato queste persone come quel tipo di gente che non si accontenta mai e che ha sempre un qualche motivo per lamentarsi. E secondo me, lei sbagliava! Se c'è una persona che merita un tuo premio, è quella che legge il tuo blog ogni settimana, senza sapere che ci sarà un Blog Candy! Questo tipo di lealtà dev'essere riconosciuto. Così, ogni tanto, regala qualcosa senza porre condizioni. Non dev'essere qualcosa di grande o farli sentire come se avessi frugato nella loro Wish List! Proprio questo mese, ad esempio, ho regalato in uno dei miei post, un immagine vintage per adornare l'albero, che è stata accolta con entusiasmo dai miei lettori.

Non essere troppo generoso né troppo tirchio!
Questo suggerimento è principalmente rivolto ad artisti, artigiani e venditori: bisogna fare attenzione a cosa regalate e con quale frequenza lo fate. Se regali troppe cose dello stesso tipo di prodotto, i lettori aspetteranno di vedere se regalrei qualcosa che vogliono, prima di acquistarlo! E, come per la frequenza, se tu fai un solo Blog Candy all'anno, qual'è il risultato (ammesso che non sia un candy spettacolare!)?
Il mio consiglio è duplice.
In primo luogo, varia i regali che proponi nei tuoi Candy così che risultino freschi e imprevedibili; inoltre varia anche il "quando" realizzi un Candy, così le persone non passereanno nel tuo sito solo quando immagineranno ci sarà il Candy.
In secondo luogo, realizza un piano per i tuoi Blog Candy. Puoi fare facilmente un grafico anche con Excel. In questo modo non rischierai di sbagliare, assicurando ai tuoi Candy la giusta varietà, l'allineamento strategico con altre promozioni e una giusta distribuzione del valore.

Misura, misura, misura.
In precedenza ho menzionato l'importanza di porsi degli obiettivi. Bene, gli obiettivi non servono a niente se non controllerete di averli raggiunti o meno. Se scaverai un po' nei risultati del tuo Give A Way, potresti scoprire cose importanti. Per esempio sai, con qualche dettaglio, chi ha partecipato? Se scavi un po' più a fondo, potresti scoprire che sono le stesse persone che partecipano più e più volte. Questa scoperta non è necessariamente una cattiva notizia! Semplicemente significa che hai identificato un gruppo ristretto di lettori o clienti che amano il tuo marchio (e dovrebbero essere trattati diversamente da tutti gli altri). Inoltre, la prossima volta, significa che è necessario incoraggiare gli altri a partecipare (ad esempio indicendo un Blog Candy per coloro che commenteranno il tuo blog per la prima volta!). Non importa quello che stai cercando, o ciò che trovi, ma la misurazione e l'analisi hanno un valore inestimabile!

Mi piacerebbe lasciarvi con un ultimo pensiero: nei consigli precedenti, ho evitato di proposito di indicare se un Blog Candy dovrebbe concentrarsi sull'incremento delle vendite o sulla costruzione di una community. La ragione è semplice: non è importante!
Se farai le cose per bene e avrai ben chiare le esigenze dei tuoi lettori e clienti, prima delle tue, si creerà una community e si incrementeranno le tue vendite. Non sono risultati separati!

Grazie per l'opportunità di condividere questi suggerimenti. Non vedo l'ora di leggere le strategie di Blog Candy che hanno funzionato per te. Se avrai piacere di parlare di questo argomento, non esitare a scrivermi una mail all'indirizzo amyb@amybarickman.com Mi piacerebbe continuare questa discussione e offrire qualsiasi ulteriore tipo di assistenza mi sia possibile.


Blog - Come gestire un Give A Way (e incrementare la vendita!) Bannerfirma2012-1
Ilafabila
Ilafabila
Admin
Admin

Messaggi : 4146
Data d'iscrizione : 30.03.10
Età : 38
Località : Massa Carrara

http://www.ilafabila.blogspot.com

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.