ArtigianalMente
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Pergamena (Tecnica)

Andare in basso

Pergamena (Tecnica) Empty Pergamena (Tecnica)

Messaggio Da bilancia84 Ven Gen 21, 2011 6:34 pm

Pergamena (Tecnica) Pergamano04
Foto di In the moment

La pergamena è un materiale per scrivere fatto con pelle di pecora, capra o vitello, che venne probabilmente sviluppato in Medio Oriente, quasi contemporaneamente al papiro.
Divenne di largo impiego solamente nel II°secolo a.C. quando a Pergamo, importante città dell' Anatolia (ora Turchia), venne ideato un nuovo metodo per produrre una pergamena che poteva essere utilizzata da ambo le parti. La pergamena divenne il materiale più usato fino alla metà del xv° secolo quando, con l'invenzione della stampa , la carta sostituì la pergamena.
La pergamena continuò ed essere usata solo per particolari documenti e per la realizzazione di oggetti e strumenti musicali.
La "Pergamena Art ", la tecnica presentata in queste pagine, è molto antica e trova le sue origini nell'arte religiosa con immagini sacre o devozionali. Fino al XIV°erano dipinte a mano, ma poi con l'invenzione della stampa, cominciarono ad essere stampate. Inizialmente le immagini erano stampate in bianco e nero. e solo quelle più importanti venivano colorate a mano; a quei tempi le immagini rappresentavano soprattutto Gesù sofferente sulla Croce, Santi oppure testi biblici in forma pittorica.
Durante il XVIII° si incomincia ad abbellire , a mano, il bordo intorno alla figura centrale, si hanno i primi bordi traforati.
Nel XIX° secolo, in Francia, le immagini divennero più romantiche e dolci: volti di ragazze, fiori ed angeli. Si hanno i primi lavori con i bordi in rilievo o tridimensionali, e compaiono i biglietti augurali.
I bordi perforati magnificamente assomigliano a pizzi.
I biglietti venivano inviati ad amici e parenti in paesi lontani, soprattutto nei Paesi latino-americani, dove questa tecnica diventa sempre più diffusa, e diventa d'uso comune preparare a mano lavori in pergamena per le principali ricorrenze o cerimonie religiose (nozze, cresime, comunioni). Il materiale usato diventa la carta pergamenata. In Colombia diventa materia d'insegnamento in alcune scuole. In Europa, invece, comincia un periodo di declino del lavoro fatto a mano.
Dalla Colombia, grazie a Martha Ospina che si stabilisce in Olanda dove fonda la Pergamano, questa tecnica riapproda in grande stile in Europa e diventa storia dei nostri giorni.

Per cominciare a lavorare un biglietto di pergamena non serve saper disegnare, ma solo pazienza e amore per la manualità.
Il materiale fondamenale è la carta pergamena del suo colore naturale alla quale daremo tono con diversi elementi: bianco con rilievi; colore con matite colorate, pennarelli, tinte, colori a cera ecc...
Per quanto possa somigliare alla carta da lucido non bisogna lasciarsi ingannare, ha una consistenza ben diversa. la normale carta da lucido non è molto meno resistente (per esempio non resisterebbe mai all'embossing).
La carta pergamena di diverse grammature (spessore) ci permette di sviluppare diverse opportunità di lavori con il solo limite della nostra fantasia. Sia che desideriamo un biglietto di prima comunione o di matrimonio, un compleanno o una laurea, un quadro o un' abat-jour, o solo per la nostra soddisfazione personale. Le grammature in commercio sono 90, 150, 160 e 200 grammi.
La tecnica, non complessa, richiede l'utilizzo di strumenti per dare forma e spessore ai disegni e altri per finire le realizzazioni con perforazioni che rendono la creazione simile ad un pizzo o ad un merletto e poi... una grossa dose di pazienza. Già conosciuta in parecchi Paesi del mondo quali Australia, Giappone, America, Inghilterra etc. è approdata anche in Italia.

TECNICHE BASE

TRACCIATO
Tracciare è il primo passo per realizzare progetti in carta pergamena. Le linee degli schemi sono tracciate sulla carta pergamena utilizzando un pennino e un inchiostro Tinta (le Tinte più classiche sono la Tinta bianca e la Tinta oro, ma potete scegliere tra una vasta gamma di colori). La linea di piegatura del biglietto è disegnata con la matita bianca.

Pergamena (Tecnica) Getpic

EMBOSSING
Questa tecnica significa "mettere in rilievo una superficie o una parte di essa". Il disegno a rilievo viene creato "allargando" e arrotondando la carta pergamena. Per creare i diversi effetti di rilievo vengono utilizzati vari strumenti da embossing. Generalmente facciamo l'embossing con questi strumenti sul retro della carta pergamena, su di un tappetino da embossing. Quando viene usata queste tecnica, il colore grigio della carta pergamena si trasforma in un bianco delicato.

Pergamena (Tecnica) Getpic1

STIPPLING
Lo Stippling si realizza lavorando dal retro della carta pergamena con il perforatore ad un ago. La superficie viene prima embossata leggermente, poi, con un attento movimento "martellante", si realizzano veloci e piccole perforazioni sul retro della carta con la punta del perforatore ad un ago. E' importante mantenere il perforatore perpendicolare rispetto alla carta. Per creare l'effetto migliore, i forellini devono essere molto vicini l'uno all'altro e ben distribuiti su tutta la superficie.

Pergamena (Tecnica) Getpic2

PERFORAZIONE
Perforare significa letteralmente "fare dei piccoli buchi in qualcosa". In pergamena art, si tratta di fare buchi molto piccoli nella carta pergamena. Assieme all'embossing, la perforazione è una delle tecniche più riconoscibili della pergamena art e può essere utilizzata in una infinità di varianti. Potete usare uno dei perforatori presenti nel nostro vastissimo assortimento e il tappetino da perforazione. La perforazione viene effettuata principalmente sul davanti del lavoro. Usando i perforatori, potrete creare eleganti bordature semplici o elaborate. I perforatori possono anche essere usati per tagliare fuori progetti realizzati in carta pergamena. Quando deve essere effettuato dell'embossing vicino alla perforazione, questa deve prima essere effettuata in modo leggero, dopo di che è possibile fare l'embossing sul retro del foglio ed infine è necessario riperforare una seconda volta sul davanti in modo pesante nei buchi già esistenti. Questo evita il pericolo di spaccare la carta facendo l'embossing.

Pergamena (Tecnica) Getpic3

Pergamena (Tecnica) Getpic4

TAGLIO
Per essere sicuri di ottenere un taglio bellissimo e regolare, è importante che la perforazione si fatta in modo preciso. Per fare ciò è fondamentale avere buoni schemi e buon materiale, senza dimenticare una buona illuminazione del luogo dove state perforando e tagliando. Nella pergamena art, la tecnica del taglio viene realizzata tagliando le parti di congiunzione tra un buco e l'altro. Questo vi permette di avere non solo una cornice decorative, ma anche crocette e forme originali.

Pergamena (Tecnica) Getpic5

Pergamena (Tecnica) Getpic6

Pergamena (Tecnica) Getpic7

DORSING
Fare il Dorso, vuol dire colorare con i pastelli a dorso. Questa tecnica viene usata sul retro della carta. Dopo aver applicato il colore sulla carta, è necessario "sfregarlo" con il Dorso Oil e un fazzoletto di carta. Grazie a questo sfregamento, il colore si sfuma divenendo molto leggero e dando una bellissima colorazione alla carta pergamena.

Pergamena (Tecnica) Getpic8

PAINTING
Per molte persone questa è la tecnica più difficile in assoluto. Chiunque può imparare a dipingere fino a raggiungere un certo livello, anche se non bisogna negare che per raggiungere livelli molto alti, è necessaria anche una componente di talento personale. Anche in questo caso si comincia tracciando le linee esterne, dopo di che dipingerete le immagini degli schemi sulla carta pergamena.
La pergamena si può colorare con pastelli a cera, pastelli a olio, matite colorate acquarellabili, pennarelli o china.


Pergamena (Tecnica) Getpic9

DABBING
Il dabbing viene realizzato picchiettando con attenzione sulla carta pergamena il pennello per il dabbing intinto nei colori Pintura. Il picchiettamento rende la punta del pennello leggermente rigida al contatto con la carta, creando su di essa piccoli puntini. I puntini creano un disegno o una parte di disegno. E' un modo molto semplice di dipingere le creazioni più belle. La carta pergamena rende possibile fare l'embossing dietro al progetto, dopo aver effettuato il dabbing, in modo da dare ancora più vita alle vostre creazioni.

Pergamena (Tecnica) Getpic10

STENCILLING
La nuova tecnica: stencilling con i pastelli. Questa tecnica è basata su di un'altra tecnica antichissima. Per prima cosa si mette il colore solo sopra i contorni dello stencil, dopo di che si sfrega il colore all'interno dell'apertura, in modo da creare sfumature diverse. Si tratta di una tecnica molto semplice di per sé, ma dal risultato è come se aveste dipinto i disegni più belli. Questa è un'ottima soluzione per chi ha difficoltà a dipingere.

Pergamena (Tecnica) Getpic11

Pergamena (Tecnica) Getpic12s

Testi e foto di Pergamano


La Bottega delle Fate
bilancia84
bilancia84
Moderatrice
Moderatrice

Messaggi : 3147
Data d'iscrizione : 09.04.10
Età : 37
Località : Prato

http://labottega-dellefate.blogspot.com/

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.