ArtigianalMente
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.

Matita (strumenti)

Andare in basso

Matita (strumenti) Empty Matita (strumenti)

Messaggio Da Margheritadolcevita Mer Gen 19, 2011 10:29 pm

Matita (strumenti) Matita-grafite-derwent-graphic-2

La matita è uno dei principali strumenti per disegnare. E' formata da un corpo centrale fatto di grafite ed argilla contenuto in un cilindro di legno solitamente di forma esagonale.
La grafite è un minerale costito da carbonio, è di colore grigio-nero ed ha una lucentezza metallica, viene usato nel campo del nucleare e dell'elettronica, nell'800 venne usata per fabbricare palle di cannone. Viene utilizzata per fini artistici fin dall'antichità, ma fu un italiano a pensare di chiuderla in un cilindro di legno. Nel 1812 lo statunitense Wiliam Monroe perfezionò l'idea e inventò un preocedimento in cui un impasto trafilato fatto di grafite e argilla veniva chiuso tra due mezzi cilindri di legno.
Fù nel 1795 che il francese Jacques Contè scoprì l'utilità di miscelare argilla e grafite, il composto veniva poi cotto per fissare gli agenti chimici. Le proporzioni delle quantità di materiale decidono sulla morbidezza della matita: se è maggiore l'argilla il tratto sarà chiaro (matita dura), se è maggiore la quantità di grafite la matita sarà più morbida e il tratto più scuro. Ancora oggi viene usato il procedimento pensato da Contès per fabbricare le matite.
Tutte le matite sono classificate con il sistema europeo a seconda della durezza della mina con delle sigle formate da lettere e numeri.
Le lettere sono B,F e H. Solitamente per il disegno artistico si sceglie la scala delle B (9B 8B 7B 6B 5B 4B 3B 2B B HB), che ha il tratto più morbido. Il numero indica la morbidezza, più è alto più scuro sarà il tratto.
I tecnici usano invece la fascia delle H (H,2H,3H,4H,5H,6H,7H,8H,9H) che hanno il tratto più chiaro e sono considerate dure, maggiore è il numero maggiore è la durezza.
La F è di media durezza, usata comunque nel disegno artistico.

Matita (strumenti) Matita-scala-durezza

Per fare la punta alle matite si usa il temperino. Esistono particolari tipi di matita detti "portamina" e "portamicromina", (per mine di 0.7-0.5 mm) sono dei cilindri in plastica o metallo con un pulsante nella parte superiore che, se premuto, lascia scendere la mina inserita e non hanno bisogno di essere temperate.

Fonte: Visibilmente.com
Margheritadolcevita
Margheritadolcevita
ArtigianaMente
ArtigianaMente

Messaggi : 321
Data d'iscrizione : 09.08.10
Età : 36
Località : Pianeta Terra :)

http://bijouxmonamour.iobloggo.com

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi in questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.