Sul nostro comodino

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Andare in basso

Sul nostro comodino Empty Sul nostro comodino

Messaggio Da ET76 il Sab Apr 10, 2010 11:25 am

Sul nostro comodino 080709sidetable-02



Che bello, come mi piace inaugurare questa discussione!!!!
I libri sono una delle cose che amo di più e sono felice di poter condividere le mie letture e spero di trovare tanti spunti per poter esplorare ancora altri mondi!!!
Ma veniamo al sodo il libro che vorrei segnalare è
La parte dell'altro di Eric-Emmanuel Schmitt

Sul nostro comodino Rqzu4y

Riporto uno stralcio di recensione che si può leggere sul retro della copertina: "il male è in ognuno di noi. Per esplorare questa terrificante idea, il romanzo segue le vite parallele dell'Hitler vero e di un Hitler fittizio e "buono". Quale sarebbe stato il corso della storia se l'8 ottobre 1908 Adolf Hitler fosse stato ammesso all'Accademia di Belle Arti?"
Di solito io scelgo libri per impulso, leggendo appunto il retro delle copertine, oppure a seconda delle recensioni che leggo su Magasine o quelle fatte da Augias, questo libro l'ho scelto proprio perché mi ha incuriosito la recensione.
Devo dire che non ne sono rimasta delusa, la storia, soprattutto quella dell'Hitler buono mi ha subito catturata, ed è stato un vero piacere leggere questo romanzo.
Anche la scrittura è fluida e l'organizzazione del libro è ben fatta: contrappone un capitolo sul vero ad uno sul fittizio Hitler.
Spero di avervi incuriosito, buona lettura!!!! Sul nostro comodino 291712

Ringraziamo per l'immagine il comodino della Ari!!! Sul nostro comodino 85539
ET76
ET76
Admin
Admin

Messaggi : 4915
Data d'iscrizione : 31.03.10
Età : 43
Località : provincia di Firenze

http://www.creazioniahmami.com/

Torna in alto Andare in basso

Sul nostro comodino Empty Re: Sul nostro comodino

Messaggio Da Dejavu il Mer Apr 14, 2010 2:25 pm

Leggere è anche una mia grande passione, ultimamente mi sono buttata sui
classici, ora sto leggendo Il corsaro nero di Salgari. Smile che bella discussione!
Essendo un classico le copertine sono tantissime, online ho trovato questa

Sul nostro comodino Copj13

Il corsaro nero è il primo della saga I corsari delle Antille composta da:
* Il Corsaro Nero , 1898
* La regina dei Caraibi, 1901
* Jolanda, la figlia del Corsaro Nero, 1905
* Il figlio del Corsaro Rosso, 1908
* Gli ultimi filibustieri, 1908.
E' il tipico romanzo di avventura, il protagonista (il corsaro appunto) è il capitano della nave Folgore, viaggia nei mari del sud america e i suoi più grandi avversari sono gli spagnoli. E' un personaggio misterioso e un po' tetro, il suo obiettivo è quello di vendicare la morte dei suoi fratelli uccisi dal governatore di Maracaibo, e per farlo è disposto a tutto. Durante l'attacco a una nave spagnola incontra una duchessa, Honorata, che prende in ostaggio e di cui si innamora... non dico altro anche perchè sono arrivata qui Razz
Consigliato a chi piace leggere i classici e i romanzi di avventura, a chi vuole tornare bambino e immergersi in un mondo di pirati Smile
Da questo libro hanno tratto numerosi film, che però non ho visto (per fortuna!) non mi piace leggere i libri di cui so già la storia...
Dejavu
Dejavu
Apprendista
Apprendista

Messaggi : 31
Data d'iscrizione : 13.04.10
Età : 31
Località : Chioggia (VE)

Torna in alto Andare in basso

Sul nostro comodino Empty Re: Sul nostro comodino

Messaggio Da Claudia77 il Gio Apr 15, 2010 1:31 pm

Maat, l'ultimo dei 4 volumi de "Il segreto della pietra di Luce" di Christian Jacq.

Un romanzo che narra delle vicissitudini della confraternita degli artisti-artigiani del "Luogo della Verità" un inaccessibile villaggio dell'antico Egitto, dove si lavora da generazioni
per la gloria dei regnanti: la loro esistenza è consacrata a preparare di templi e dimore eterne, ma solo dopo aver sentito la chiamata della divinità Maat. Un romanzo intriso di intrighi (chi vuole distruggere il villaggio), misteri (la pietra di luce che sarebbe in grado di trasformare la materia in oro), omicidi e amore per le arti.

Molto appassionante...

Sul nostro comodino Miib2q

(mi sono permessa la modifica delle foto...se non ti sfagiola....rimetto quelle di prima! Wink )

(vanno benissimo cheers anzi il tutto risulta più gradevole in questo modo, avevo tentato di metterle su un'unica linea ma il sistema va a capo da solo...tu hai fatto un collage su un'unica immagine?)



Ultima modifica di Claudia77 il Ven Apr 16, 2010 8:46 pm, modificato 2 volte
Claudia77
Claudia77

Messaggi : 23
Data d'iscrizione : 09.04.10
Età : 42
Località : Nicolosi

Torna in alto Andare in basso

Sul nostro comodino Empty Re: Sul nostro comodino

Messaggio Da Shizuka43 il Gio Apr 15, 2010 7:18 pm

Allorrrrr......dopo i racconti vampireschi della Harris sono passata a un'altra saga di cui sono venuta a conoscenza sempre da un telefilm XD

La saga è "Il diario del vampiro" di Lisa J. Smith, l'edizione è davvero molto bella (copertina rigida con i contorni delle pagine rossi), in libreria ne ero rimasta affascinata *_*

Sul nostro comodino Diariodelvampiro

Sinceramente sono rimasta un pò delusa dal libro, non mi piace molto il modo di scrivere di questa scrittrice, sicuramente c'è curiosità nel vedere come prosegue la storia ma per adesso preferisco la saga vampiresca della Harris.
Shizuka43
Shizuka43
Apprendista
Apprendista

Messaggi : 54
Data d'iscrizione : 12.04.10

http://butterflyeffectworkshop.blogspot.com

Torna in alto Andare in basso

Sul nostro comodino Empty Re: Sul nostro comodino

Messaggio Da Ilafabila il Gio Apr 15, 2010 7:33 pm

Questi sono gli i libri che ho riportato un paio di settimane fa in biblioteca:


Sul nostro comodino Mij31k

Io sono Dio, l'ultimo libro di Giorgio Faletti......bo..per certi versi mi è piaciuto meno degli altri che ho letto.....non so, la storia ci ha messo il suo tempo a svilupparsi....però devo ammettere che come ha preso forma..è partita alla grande.....a me piace molto il Faletti scrittore...almeno quanto non lo sopportavo come comico!!!! Laughing Laughing

Il secondo...beh...ho il nano maiuscolo in vena bugiardina....e allora mi sono fatta una mezza cultura in materia... Very Happy Very Happy Very Happy Very Happy Ih ihihih ihih i parla di bambini..ma è applicabile con tranquillità anche ai grandi!!!!

Infine "La foresta di girasoli!...non so se conoscete Torey Hayden...scrisse tanti anni fa il famosissimo "Una bambina" che io lessi in uno di quei tristi volumi marroni (selezione, si chiamavano??) che giravano per casa....ero piuttosto piccola e mi segnò molto......ma insomma, in questo caso si tratta di un romanzo...anch'esso dalla partenza un po' lenta, ma in ogni modo piuttosto avvincente.....

Insomma....ho riportato i libri e ne ho presi altri tre....... il primo in cui ho ficcato il naso..."Il canto delle manére" di Mauro Corona...non fatevi ingannare dal cognome....Corona è un personaggio! Ma niente a che vedere con il famoso Fabrizio!

Insomma....mi ha colpita subito con il suo italiano antico e sgrammaticato....ma sgrammaticato come un quadro di Picasso può essere confuso...ossia di quella "incapacità apparente" che si fa arte......penso che se prosegue come iniziato, mi getterò quanto prima su tutti gli altri suoi scritti. Consigliato!


Sul nostro comodino 4oolc

Ne sono stata rapita.....mi è davvero troppo piaciuto il suo modo di scrivere.....mi sono addirittura ritrovata ad usare le parole di Mauro...le sue parole dialettali..come se fossero mie....senza pensare! Bellissimo...non vedo l'ora di leggerne altri! Smile

Il secondo del tris, che ho finito da poco era un libro di Andrea Vitali.... "Olive Comprese" ... vi dirò...a me Vitali piace ... e molto.....i suoi capitoli corti corti di tre, quattro pagine...i suoi personaggi antichi, chiamati per nome e cognome, mi hanno tenuta incollata al libro con la curiosità di leggere oltre......delicato, leggero ma avvincente al punto giusto! Consigliato

Sul nostro comodino E8wiuf


Sul nostro comodino Bannerfirma2012-1
Ilafabila
Ilafabila
Admin
Admin

Messaggi : 4146
Data d'iscrizione : 30.03.10
Età : 37
Località : Massa Carrara

http://www.ilafabila.blogspot.com

Torna in alto Andare in basso

Sul nostro comodino Empty Re: Sul nostro comodino

Messaggio Da gemma64 il Ven Apr 16, 2010 6:53 pm

In questo periodo non sto leggendo molto, perchè non sto molto bene, ma sul mio comodino ci sono iniziati 2 libri, uno è di Douglas Preston, Tyrannosaur Canyon

Sul nostro comodino Copj13

Vi metto la descrizione che ho trovato on line:

1972. Un campione di roccia lunare portato sulla Terra dall'equipaggio della missione Apollo 17 risulta scomparso. 2002. Nel Tyrannosaur Canyon, New Mexico, un veterinario trova in fin di vita un cacciatore di fossili, colpito da un misterioso cecchino. L'uomo consegna al medico un taccuino pieno di numeri, che risulteranno essere le coordinate per rintracciare un esemplare di "Tyrannosaurus Rex " perfettamente conservato dopo 65 milioni di anni dall'estinzione, una scoperta strabiliante per la storia della paleontologia. È solo l'inizio di un'avventura molto pericolosa: oltre al cecchino, sulle tracce del prezioso fossile ci sono anche un paleontologo del Museo di Storia Naturale di New York disposto a uccidere pur di entrarne in possesso, e una sezione segretissima della CIA incaricata di far sparire qualsiasi campione di roccia lunare per evitare che finisca nelle mani di bioterroristi. Ma cosa c'è in comune tra il fossile di tirannosauro e quel reperto proveniente dalla Luna?

Allora io ai bio terroristi non ci sono ancora arrivata, ma quello che ho letto finora non è male... tenuto conto che è un romanzo di avventura, quindi i sentimenti non vengono toccati un gran che, piuttosto ciò che regna è la suspence e il desiderio di sapere ciò che accadrà dopo... Per il momento è passabile Smile
L'altro libro è La verità del ghiaccio, di Dan Brown

Sul nostro comodino Copj13

Questa è la descrizione.
Un meteorite, sepolto sotto i ghiacci del circolo polare artico, è stato localizzato dalla Nasa e sembra contenga fossili di insetti che proverebbero una volta per tutte l'esistenza di vite extraterrestri. Prima di divulgare la notizia, il presidente degli Stati Uniti vuole essere sicuro dell'autenticità della scoperta, anche per non compromettere la sua futura (ma già incerta) rielezione. La giovane Rachel Sexton e il professor Michael Tolland sono inviati sul posto insieme ad altri studiosi ma presto si rendono conto che si tratta di una truffa colossale, orchestrata ad arte. Ma da chi? E chi ha assoldato la banda di killer che li ha presi di mira, costringendoli a scappare e a rifugiarsi tra i banchi galleggianti di ghiaccio?
... l'ho iniziato, ma non sono andata avanti, l'ho trovato lento, e quando un libro non mi prende subito di solito resta sul comodino per anni... per il momento è tutto Very Happy
gemma64
gemma64
ArtigianaMente
ArtigianaMente

Messaggi : 768
Data d'iscrizione : 09.04.10
Località : Toscana - MassaCarrara

http://gemmabernardini.blogspot.com

Torna in alto Andare in basso

Sul nostro comodino Empty Re: Sul nostro comodino

Messaggio Da debbyjack il Sab Apr 17, 2010 7:41 pm

Ultimamente non ho molto tempo per leggere,assorbita come sono dallo studio...ma mi sono appassionata alla saga di Twilight e in ogni attimo libero sto cercando di leggerne i libri(che ovviamente sono molto molto molto meglio dei film!!)...ho letto i primi tre tutti d'un fiato,dedicando all'incirca 2 giorni l'uno delle mie brevi vacanze...e ora sono "arenata" sull'ultimo che è parecchio lungo...

Sul nostro comodino Iwrxc2

...immagino ci sia un lieto fine,ma ancora non lo so,e non lo voglio sapere,altrimenti perderei il gusto di leggere... Smile
debbyjack
debbyjack
ArtigianaMente
ArtigianaMente

Messaggi : 964
Data d'iscrizione : 10.04.10
Età : 35
Località : Catanzaro

Torna in alto Andare in basso

Sul nostro comodino Empty Re: Sul nostro comodino

Messaggio Da Follynails il Mar Giu 22, 2010 10:01 pm

OT ragazze ma per procurarvi questi libri andate alle biblioteche comunali?
Follynails
Follynails
ArtigianaMente
ArtigianaMente

Messaggi : 329
Data d'iscrizione : 28.04.10
Età : 26
Località : Palermo

http://ladamagrigia.wordpress.com/

Torna in alto Andare in basso

Sul nostro comodino Empty Re: Sul nostro comodino

Messaggio Da Follynails il Mar Giu 22, 2010 10:06 pm

Comunque per adesso nel mio comodino c'è questo:
Sul nostro comodino 98fuc3
E in futuro ci sarà questo:
Sul nostro comodino Slme6u
Follynails
Follynails
ArtigianaMente
ArtigianaMente

Messaggi : 329
Data d'iscrizione : 28.04.10
Età : 26
Località : Palermo

http://ladamagrigia.wordpress.com/

Torna in alto Andare in basso

Sul nostro comodino Empty Re: Sul nostro comodino

Messaggio Da Ilafabila il Mar Giu 22, 2010 10:30 pm

Io sì Folly, Biblioteca comunale! Wink


Sul nostro comodino Bannerfirma2012-1
Ilafabila
Ilafabila
Admin
Admin

Messaggi : 4146
Data d'iscrizione : 30.03.10
Età : 37
Località : Massa Carrara

http://www.ilafabila.blogspot.com

Torna in alto Andare in basso

Sul nostro comodino Empty Re: Sul nostro comodino

Messaggio Da debbyjack il Mer Giu 23, 2010 7:41 am

se ci fosse una biblioteca comunale nel mio paese Sad no,io li compro...
debbyjack
debbyjack
ArtigianaMente
ArtigianaMente

Messaggi : 964
Data d'iscrizione : 10.04.10
Età : 35
Località : Catanzaro

Torna in alto Andare in basso

Sul nostro comodino Empty Re: Sul nostro comodino

Messaggio Da Follynails il Mer Giu 23, 2010 1:57 pm

Ilafabila ha scritto:Io sì Folly, Biblioteca comunale! Wink
uffaaa nella mia biblioteca comunale hanno solo libri stra-vecchi Sul nostro comodino 134430 quindi sono costretta a comprare tutti quelli che mi piacciono Sul nostro comodino 291712
Follynails
Follynails
ArtigianaMente
ArtigianaMente

Messaggi : 329
Data d'iscrizione : 28.04.10
Età : 26
Località : Palermo

http://ladamagrigia.wordpress.com/

Torna in alto Andare in basso

Sul nostro comodino Empty Re: Sul nostro comodino

Messaggio Da MelissA il Ven Lug 09, 2010 1:59 pm

I miei libri per il comodino non ci passano neanche.
Li compro e li divoro.
Poi finiscono nella libreria.

E se proprio riescono a sopravvivere alla mia curiosità folle più di un giorno, trovano dimora nelle borse. Sul nostro comodino 291712

Comunque.

Ieri al mare ho letto questo.

Sul nostro comodino Arton1044

Pochissime pagine.
Un racconto breve, intenso, silenzioso.

Non ci sono quasi dialoghi.
Lo scirttore racconta la storia di un camoscio e di un cacciatore solo attraverso le immagini.
Così come è giusto che sia, per una storia "naturale".
Per una sfida senza discussioni verbali.

Io l'ho comprato per immergermi nel silenzio della montagna.
[sottotilo: ...mi manca il mio cacciatore in trasferta... Sul nostro comodino 134430 ].
E poi perchè il titolo mi fa pensare alla mia fobia delle farfalle.

Secondo me può piacere a chi sa apprezzare un buon paesaggio.
E' tutto immobile, eppure vivo.


Non so.

Non è una grande storia.
Un grande romanzo.
Non c'è una trama fitta.
Non c'è molto da dire, a parole.

Eppure qualcosa ti lascia, appena finito.

Da leggere in un paio d'ore, sedute all'ombra di un albero. Sul nostro comodino 61894
MelissA
MelissA

Messaggi : 54
Data d'iscrizione : 03.07.10
Età : 32
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

Sul nostro comodino Empty Re: Sul nostro comodino

Messaggio Da Dimag il Sab Lug 10, 2010 10:31 am

Sul mio comodino ci sono 2 mila cose e pensare che non ho neanche il
comodino.
Ho una mensola microbica e non so ancora come ma ci sta tutto.
Posso però dirvi cosa tengo nello zaino.
Ultimamente passo circa 4 ore al giorno (a volte anche di più) su treni e
autobus per cui devo passare tempo.
Il primo libro è: "Alice nel paese delle meraviglie"
Sul nostro comodino Senzatitolo1dr
Edizione annotata di "Alice nel paese delle meraviglie" e "Attraverso lo specchio e quello che Alice vi trovò" (entrambi i libri della serie) con ampia biografia su Carroll e l'inedito racconto de "La vespa con la parrucca".
Il tutto illustrato da Tenniel primo disegnatore di Alice.
L'ho cercato per anni un libro di Alice completo e finalmente (grazie a Tim Burton) eccone una bellissima edizione.
Il secondo è (ormai presa dalla saga) "La guerra degli Orchi - I figli del Lupo"
Sul nostro comodino 009_Nicholls_Guerra_orchi
Primo volume della seconda saga di Stan Nicholls, sono proprio nel pieno di una battaglia.
Per gli amanti dei GdR e del fantasy come me lo consiglio proprio, sembra di essere parte integrante dell'avventura.
Da notare il fatto che quel bastardello di mio fratello si rifiuta prestarmelo e che quindi me lo ha prestato quel tesoro del mio ragazzo.
Oltre a questi 2 (siccome il mio zaino pesa "poco") tengo anche 2 riviste di "Turisti per Caso Magazine" luglio 2009 e agosto 2009.
Sono rimasta mortalmente indietro nella lettura (in fondo che volete che sia un anno di arretrati?) e devo recuperare.
Adoro gli abbonamenti.
Dimag
Dimag
ArtigianaMente
ArtigianaMente

Messaggi : 1205
Data d'iscrizione : 26.04.10
Età : 36
Località : Morrovalle (MC)

http://bottegaincanti.altervista.org/

Torna in alto Andare in basso

Sul nostro comodino Empty Re: Sul nostro comodino

Messaggio Da Alidifarfalla il Mer Ago 04, 2010 7:31 am

Amo troppo leggere, la mia casa è una biblioteca, leggo di tutto e spendo un sacco di soldi per i libri, ma non potrei vivere senza leggere Sul nostro comodino 68541
Ora sto leggendo questo, forse mi aspettavo di più ma mi prende comunque^^
Sul nostro comodino Untitled


La trama:

Sin dall'alba dei tempi, le fate hanno sempre rubato i bambini dei mortali. Per la diciassettenne Kelley Winslow, le fate esistono soltanto nelle fiabe, o tra le pagine della commedia di Shakespeare "Sogno di una notte di mezza estate", di cui sta studiando il copione a Central Park. Poi incontra Sonny Flannery, e tutto cambia: Kelley comprende che il limite tra la realtà e l'immaginazione è fragile e mutevole, che nulla è mai come appare. Ma chi è in realtà Sonny? Rapito ancora in fasce dal popolo delle fate, cresciuto nella reggia del re Auberon e della sua corte degli abissi, il ragazzo è uno dei guardiani della Porta di Samhain, che connette il mondo dei mortali con il regno degli esseri fatati. Sigillata per volere del re una breccia si apre solo una volta all'anno. Sonny ora è nel parco, in attesa del calar della notte e del momento che segnerà l'apertura dello spiraglio da cui le creature potrebbero tentare di attraversare il confine tra i due mondi. Suo compito è quello di impedirlo, anche a costo della vita: ma quest'anno sta per accadere qualcosa di diverso, qualcosa di meraviglioso e terribile. Scritto nella migliore tradizione dell'urban fantasy, "Wondrous Strange" è il primo episodio di una trilogia che narra di vendette e di oscure magie.



Questo è il continuo...

Sul nostro comodino Untitled1

La trama :Kelley Winslow è impegnata nelle prove di una nuova produzione all'Avalon Theatre: Romeo e Giulietta. Molto è cambiato dal giorno in cui ha coperto di essere una principessa del mondo delle fate. Il suo amato Sonny Flannry è lontano, e a ogni bacio sulla scena la nostalgia si impossessa di lei. Ma quando uno sconosciuto tenta di rubarle il suo prezioso amuleto, Kelley precipita nelle cupe terre di confine della Regina Mab, ritrovando Sonny. Il loro ricongiungimento sarà felice ma molto, troppo breve. I due ragazzi dovranno affrontare un nuovo e pericoloso nemico, disposto a rischiare tutto pur di appropriarsi di un potete rimasto occulto per secoli. Stretti in una morsa fatta di complotti magici e di subdole alleanze, dovranno muoversi con cautela, perché ogni passo potrebbe condurli verso la rovina

PS: scusate le foto un pò piccole ma è tutto quello che sono riuscita a fare^^







Alidifarfalla
Alidifarfalla
ArtigianaMente
ArtigianaMente

Messaggi : 849
Data d'iscrizione : 21.06.10
Età : 56
Località : Modena

http://rita-alidifarfalla-rita.blogspot.com/

Torna in alto Andare in basso

Sul nostro comodino Empty Re: Sul nostro comodino

Messaggio Da Alidifarfalla il Ven Ago 27, 2010 7:34 am

Durante le vacanze ho letto questo

Sul nostro comodino La-papessa

qui la storia : Negli anni più bui della storia della Chiesa, mentre l'impero di Carlo Magno va già sfaldandosi, una giovane monaca inglese si oppone al destino cui la sua natura femminile la condanna. Disposta a tutto pur di avere accesso alla cultura e alla conoscenza, si traveste e assume l'identità del fratello, rimasto ucciso in un attacco vichingo. Nascondendosi dietro il nome di Giovanni Angelico, la donna giunge a Roma, dove, in un ambiente corrotto e ostile, riuscirà a diventare medico e consigliere di papa Leone IV. Alla morte di quest'ultimo, avvelenato dai suoi nemici, quando Giovanna sembra ormai decisa a riprendere le sue vesti femminili per amore di un uomo, inaspettata giunge la sua elezione al soglio pontificio.

Veramente bellissimo!!! Da leggere assolutamente
I love you
Alidifarfalla
Alidifarfalla
ArtigianaMente
ArtigianaMente

Messaggi : 849
Data d'iscrizione : 21.06.10
Età : 56
Località : Modena

http://rita-alidifarfalla-rita.blogspot.com/

Torna in alto Andare in basso

Sul nostro comodino Empty Re: Sul nostro comodino

Messaggio Da CREArianna il Mar Ago 31, 2010 8:20 pm

io quest'estate mi sono letta:

due magnifici Austen

Sul nostro comodino 757218

Sul nostro comodino Ragioneesentimento

Ovviamente Oceano mare ma ne parliamo nell'altro post e...
il divertentissimo e paradossale:

Sul nostro comodino Ammaniti_cover2
consigliatissimo Smile

Ora ho iniziato
Sul nostro comodino Signora-delle-camelie

ebbene sì, mi mancavano sia il padre che il figlio!
CREArianna
CREArianna
ArtigianaMente
ArtigianaMente

Messaggi : 2279
Data d'iscrizione : 06.04.10
Età : 34
Località : Milano

http://crearianna.splinder.com/

Torna in alto Andare in basso

Sul nostro comodino Empty Re: Sul nostro comodino

Messaggio Da chicca3 il Lun Ott 04, 2010 6:31 pm

Ho appena finito di leggere questo

Sul nostro comodino 8zmwyf

Me lo ha prestato il ragazzo di mia figlia. Anche alla mia bimba è piaciuto molto e io ve lo consiglio caldamente....è un romanzo, non è però sdolcinato e la trama è molto avvincente e mai banale.....buona lettura
chicca3
chicca3
ArtigianaMente
ArtigianaMente

Messaggi : 1834
Data d'iscrizione : 11.04.10
Età : 54
Località : Asti

https://www.facebook.com/profile.php?id=1020732739

Torna in alto Andare in basso

Sul nostro comodino Empty Re: Sul nostro comodino

Messaggio Da Follynails il Lun Ott 04, 2010 6:58 pm

Io ho appena comprato il Signore degli Anelli, la trilogia ^_^
Follynails
Follynails
ArtigianaMente
ArtigianaMente

Messaggi : 329
Data d'iscrizione : 28.04.10
Età : 26
Località : Palermo

http://ladamagrigia.wordpress.com/

Torna in alto Andare in basso

Sul nostro comodino Empty Re: Sul nostro comodino

Messaggio Da PaulinePaulette il Ven Ott 15, 2010 6:19 pm

Io appena finito di leggere uno dei libri più belli di uno dei miei autori preferiti

Sul nostro comodino 2833-lezioni-americane1

Lezioni su cinque temi della letteratura, ma anche della vita. Leggerezza, Rapidità, Esattezza, Visibilità, Molteplicità, spiegate con maestria e poesia. Ci si rammarica quasi che la sesta, ed ultima, sia rimasta solo un progetto: La coerenza
PaulinePaulette
PaulinePaulette
ArtigianaMente
ArtigianaMente

Messaggi : 808
Data d'iscrizione : 14.10.10
Età : 33
Località : Roma, Italy

http://paulinepaulette.blogspot.com

Torna in alto Andare in basso

Sul nostro comodino Empty Re: Sul nostro comodino

Messaggio Da Takya il Sab Ott 16, 2010 10:58 am

Raramente mi capita di leggere un libro per volta, soprattutto in periodo di intenso studio mi piace variare.
Al momento sul mio comodino ce ne sono 3:

Il primo è il romanzo da cui è stato tratto il film Blade Runner (uno dei miei preferiti! I love you). Negli ultimi mesi ho letto parecchi libri di Dick, trovo che sia stato un scrittore veramente geniale, se vi piace la fantascienza ve lo consiglio!
Sul nostro comodino 51qzkKxb8cL._SL500_AA266_PIkin3,BottomRight,-18,34_AA300_SH20_OU02_


Il secondo è un romanzo che mi ha prestato il mio ragazzo, l'ho iniziato da poco ma già mi sta appassionando!
Sul nostro comodino 4404381585_7379c92477


Il terzo libro è per rovinarmi il sonno! Wink
Anche se il 2009 ormai è già passato, è utile non dimenticare quello che è successo, per capire cosa stiamo vivendo ora..
Sul nostro comodino ANNUS-HORRIBILIS


____________________________________________________________

Sul nostro comodino 3394909063_bb15c95fc2_t Sul nostro comodino Bannerconlibro
Takya
Takya
Moderatrice
Moderatrice

Messaggi : 2380
Data d'iscrizione : 31.03.10
Età : 37
Località : Roma

Torna in alto Andare in basso

Sul nostro comodino Empty Re: Sul nostro comodino

Messaggio Da Michela.Crazy il Sab Ott 16, 2010 1:06 pm

Takya ha scritto:

Il terzo libro è per rovinarmi il sonno! Wink
Anche se il 2009 ormai è già passato, è utile non dimenticare quello che è successo, per capire cosa stiamo vivendo ora..
Sul nostro comodino ANNUS-HORRIBILIS

credo che questo te lo ruberò! Wink
Michela.Crazy
Michela.Crazy
ArtigianaMente
ArtigianaMente

Messaggi : 1359
Data d'iscrizione : 31.03.10
Età : 34

Torna in alto Andare in basso

Sul nostro comodino Empty Re: Sul nostro comodino

Messaggio Da MusaCalliope il Mar Dic 07, 2010 12:21 am

Comincio a intervenire da qui, dove mi sento un po' più a mio agio: ovvero tra i libri Embarassed
sul mio comodino ci sono delle vere e proprio pile di libri... credo di avere qualche disturbo della lettura perchè comincio 40 libri contemporaneamente e ne finisco uno..
in questo periodo ho letto "L'arte di ascoltare i battiti del cuore"
Sul nostro comodino 3760735981_7822f286ac_m
è un romanzo pacato, ben scritto senza troppi fronzoli ma da cui non riesci a staccarti.
parla di una storia d'amore, di una figlia alla ricerca del padre come non l'ha mai conosciuto, di un paese diverso dal nostro. A me è piaciuto, e ve lo consiglio tantissimo Smile

"Il lamento di Portnoy"
ho un debole per gli scrittori ebrei, che capiamoci hanno una marcia in più. è inutile hanno quel caratteristico cinico sarcasmo che mi fa morire. Qui Philip Roth racconta tutto il disagio di un ragazzo che deve fare i conti con una madre e una religione dogmatiche da cui non può che scaturire un conflitto psicologico irrisolto.
Sul nostro comodino 9788806173951g
MusaCalliope
MusaCalliope

Messaggi : 23
Data d'iscrizione : 03.12.10
Età : 35
Località : Bassano del Grappa

Torna in alto Andare in basso

Sul nostro comodino Empty Re: Sul nostro comodino

Messaggio Da Dimag il Sab Gen 08, 2011 11:38 am

Eccomi di nuovo fra i libri.
Da poco ho iniziato a leggere "Il risveglio delle Tenebre" di Susan Cooper.
Sul nostro comodino Cover_GRA
Saga fantasy per ragazzi che con il film non ci azzecca un H.
Lo regalai a mio fratello appena uscì il film (per poter leggere un'intera saga bisogna sempre aspettare che esca un film) così sono riuscita a trovare questa edizione che comprende tutti e 5 i libri: "Sopra il mare sotto la terra", "Uno spicchio di Tenebra", "Stregaverde", "Il Re Grigio" e "L'albero d'argento".
Sono 1228 pagine, ma la bravura della scrittrice non le fa pesare minimamente.
Ho trovato un pò di difficoltà con il linguaggio (essendo il primo libro del 1965) in quanto usa termini "vecchi", per il resto è una piacevolissima lettura scorrevole che consiglio agli amanti del fantasy.
Dimag
Dimag
ArtigianaMente
ArtigianaMente

Messaggi : 1205
Data d'iscrizione : 26.04.10
Età : 36
Località : Morrovalle (MC)

http://bottegaincanti.altervista.org/

Torna in alto Andare in basso

Sul nostro comodino Empty Re: Sul nostro comodino

Messaggio Da Judy_Rust il Ven Gen 21, 2011 2:56 pm

Consiglio vivamente a tutti di leggere ''Ivanhoe'' di Walter Scott, il primo romanzo storico (o almeno questo è ciò che ti insegnano a scuola) della storia della letteratura!

Sul nostro comodino 51ZV3JDE0WL

E' un libro bellissimo, dove le avventure dei cavalieri raminghi a cavallo per l'Inghilterra medioevale si fondono con il romanticismo delle belle dame e con l'irriverenza dei personaggi comici, come il buffone di corte Wamba ed il Frate ''amante della botte''! xD Siamo nell'Inghilterra del 1100, in pieno medioevo, ed i fedeli sudditi tra boschi e castelli aspettano il ritorno di Riccardo Cuor Di Leone e cercano di sfuggire alla tirannia del re Giovanni! Tra tutti, si distingue per fama, prodezza e cavalleria il rinnegato e bellissimo Wilfred di Ivanhoe...
Judy_Rust
Judy_Rust

Messaggi : 27
Data d'iscrizione : 19.01.11
Età : 28
Località : Firenze

Torna in alto Andare in basso

Sul nostro comodino Empty Re: Sul nostro comodino

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Torna in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum